Perché scegliere un'assicurazione sulla vita: ecco tutti i vantaggi

Perché scegliere un'assicurazione sulla vita: ecco tutti i vantaggi

Una polizza vita può rappresentare un’importante tutela per il futuro della propria famiglia ma anche una formula di investimento vera e propria, della quale beneficiare in prima persona. Esistono infatti più soluzioni che si adattano a coprire esigenze differenti. Ecco una breve guida sul perché e quando scegliere un’assicurazione sulla vita e tutti i vantaggi che questa scelta può portare.

Le polizze caso morte vita intera e le polizze TCM (Temporanea Caso Morte) sono la soluzione adatta a chi ha la responsabilità economica esclusiva di una famiglia, e vuole essere certo di poter garantire, in caso di morte, la copertura economica adeguata a mantenere invariato il tenore di vita dei suoi cari. Rientrano tra le temporanee caso morte le polizze vita associate al mutuo, che hanno una durata coincidente con il piano di rimborso e garantiscono il pagamento del debito residuo in caso di decesso prematuro dell’intestatario del finanziamento.

Sono invece caso morte a vita intera le polizze che non hanno una scadenza prefissata, ma terminano al verificarsi dell’evento assicurato, ovvero la morte del titolare del contratto. Il vantaggio di stipulare queste tipologie di polizza è evidente, perché si tratta di sollevare i familiari dal risolvere problemi economici anche molto seri. Una differenza importante tra le due formule esiste e va tenuta presente: nel caso di polizze temporanee, se la scadenza arriva quando l’assicurato è ancora in vita (come è del resto auspicabile) i premi versati restano a fondo perduto. Gli importi versati per le polizze vita sono comunque detraibili al 19% fino a una spesa massima di 530 euro.

In caso di morte dell’assicurato, i beneficiari della polizza vita hanno diritto, a seconda del contratto, alla liquidazione del capitale o a una rendita continuativa nel tempo. È possibile però anche stipulare una polizza vita che garantisca una somma a scadenza indipendentemente dal caso morte, e si tratta in questo caso di una forma di investimento. A questa tipologia appartengono le polizze Unit Linked e Index Linked, collegate e fondi di investimento programmati nel tempo. Sono soluzioni a carattere finanziario, con i diversi gradi rischio e i vantaggi derivanti da un portafoglio di investimento.