Riscatto

Per comprendere come funziona il riscatto nell'assicurazione vita è opportuno precisare che esistono due tipologie di polizze per questo particolare evento: polizza caso vita e temporanea caso morte. La polizza caso vita è un tipo di contratto assicurativo che prevede la liquidazione di un capitale o di una rendita, nel caso in cui il sottoscrittore sia ancora vivo al momento della scadenza. Questa polizza viene utilizza soprattutto come capitale a disposizione in caso di necessità o come pensione integrativa. Il riscatto della polizza caso vita e la contemporanea restituzione delle somme versate può essere richiesta prima della naturale estinzione del contratto.

Nel contratto di assicurazione vita può essere prevista la possibilità di usufruire del riscatto parziale o totale delle somme già versate. Con riscatto totale si intende la restituzione di tutto il capitale già versato, mentre l'opzione di estinzione anticipata parziale può riguardare soltanto una parte delle somme già versate. Non tutte le compagnie assicurative prevedono la possibilità di richiedere il riscatto parziale, quindi al momento della sottoscrizione è opportuno verificare che questa opzione sia contemplata.

Per richiedere il riscatto nell'assicurazione vita bisogna compilare uno specifico modulo fornito dall'agenzia assicurativa, reperibile online sulla pagina ufficiale o presso uno degli uffici. Al modulo di riscatto bisogna allegare copia del documento di identità e copia originale del contratto di assicurazione vita. Se l'agenzia non dispone di un modulo precompilato si può richiedere il riscatto della polizza vita inviando una raccomandata A/R alla compagnia assicurativa. L'agenzia deve necessariamente rispondere positivamente o negativamente alla richiesta di riscatto entro un tempo congro, solitamente 10 giorni.

Alcune compagnie assicurative trattengono una quota percentuale sulle somme già versate, quindi prima di procedere con il riscatto polizza vita è opportuno richiedere un preventivo per conoscere l'ammontare delle quote trattenute o se sono previste particolari penali. In alcuni casi, non è possibile richiedere il riscatto prima che siano trascorsi tre anni dalla sottoscrizione della polizza.